Venerdì 7 giugno 2019

Abbiamo chiesto ad Alessandra Bellutti, Marketing and Technical Manager di  Manni Green Tech, il bilancio alla chiusura del secondo anno di attività.

Manni Green Tech può vantare già importanti collaborazioni con studi di architettura internazionali che hanno dato ulteriore risalto alle sue tecnologie costruttive

Grazie alle capacità di progettazione, le realizzazioni Manni Green Tech sono risultate adattabili alle diverse e più svariate necessità.

Ci può fare qualche esempio?

Un esempio arriva dal Lussemburgo: alla richiesta di realizzare una bifamiliare in acciaio che replicasse il design delle abitazioni nordiche, sono state affiancate tutte caratteristiche dell’edilizia offsite e i principi della sostenibilità, come la velocità di cantiere e il risparmio idrico. Nasce così il progetto Domaine du Chateux, costruito per Steel Home, azienda del Lussemburgo, con il supporto della ditta umbra New Living, che, partendo dall’edilizia tradizionale, oggi si è specializzata in costruzioni in acciaio leggero. Circa 530 mq di abitazione realizzata in 6 mesi, grazie alla qualità della progettazione, al preassemblaggio in fabbrica ed alla semplicità di montaggio delle componenti impiegate.

Aprile 2019 si è aperto all’insegna dell’arte per Manni Green Tech.

Abbiamo partecipato al Fuorisalone di Milano, la struttura portante dell’opera “Human Proportions” dell’architetto Massimo Iosa Ghini è stata costruita grazie al Cold Formed Steel (CFS) di Manni Green Tech. La location d’eccellenza in cui viene presentato il progetto, il Cortile d’Onore dell’Università Statale di Milano, celava delle criticità logistico-costruttive: in qualità di rinomato sito storico del capoluogo lombardo, non permetteva di ancorare l’installazione alla pavimentazione esistente. L’ufficio tecnico di Manni Green Tech è riuscito a studiare una soluzione costituita da una struttura autoportante con telaio in acciaio laminato a caldo e pareti in CFS, che non richiedesse alcun fissaggio al suolo. Pur essendo una struttura in acciaio di importanti dimensioni (6000 kg di elementi strutturali sono stati pre-assemblati in stabilimento), l’installazione è avvenuta in soli 2 giorni lavorativi. Questo è stato possibile grazie specialmente alla sinergia con Costruire Leggero ed al suo team di montatori specializzati, che sta operando nel settore delle costruzioni a secco con ottimi risultati sul territorio italiano.

Manni green Tech e tutte le aziende di Manni Group hanno pubblicato i risultati finanziari aggiornati a dicembre 2018 nella giornata di venerdì 24 maggio, in occasione dell’Assemblea Annuale di Gruppo. I nuovo Annual report è scaricabile al link http://www.mannigroup.com/it/report-di-gruppo/

Ascolta l’intervista ad Alessandra Bellutti.

Tags

PROGETTAZIONE

Partecipa anche tu al futuro dell'edilizia italiana.

9-10 MAGGIO 2023 | RIVA DEL GARDA

I PARTNER DEGLI EVENTI PASSATI Conosci chi ha scommesso sull'innovazione.

 
Logo Acer Bologna
Logo Arca
Logo ART
Logo Autodesk
Logo Autostrada del Brennero A22
Logo AXA
Logo Axians
Logo Bahaus
Logo Caparol
Logo Certimac
Logo Chateaux d_Ax Building
Logo Cisco
Logo Climaveneta
Logo Clivet
Logo Colliers
Logo Comisa
Logo Covivio
Logo Databooom
Logo Dolomiti Energia
Logo Ecocomunicazioni
Logo Ecoopera
Logo Edison
Logo E-home by Akhon
Logo Energy
Logo EP Warmflor
Logo Est Property Management
Logo Evolvea
Logo Fermacell
Logo Focchi
Logo Gronius
Logo H_A Associati
Logo Habitech
Logo Harley _ Dikkinson Finance
Logo Ideal Standard
Logo iGuzzini
Logo Internom
Logo Italsol
Logo MADE Expo
Logo Manni Energy
Logo Manni Group
Logo Mediocredito
Logo Mimosa Living
Logo Mitsubishi
Logo Natuna
Logo Nuove energie
Logo Nuvap
Logo OpenBuilding
Logo Patrimonio del Trentino
Logo Percassi
Logo Pessina
Logo Planet Smart Cities
Logo Promozione Acciaio
Logo PVB
Logo Quakebots
Logo R2M solution
Logo Rebuilding Network
Logo Riello
Logo Riwega
Logo R_S Engineering Padova
Logo Saint Gobin
Logo Schneider Electric
Logo Site Spa
Logo Solar-Center
Logo Solid Power
Logo Studio Parisi
Logo Timbergy
Logo Tassullo
Logo Tosoni
Logo Tubus System
Logo Unicredit
Logo Upsens
Logo Wolf Haus
Logo Woodbeton
Logo Zumtobel
Outlook

LA NOSTRA RIVISTA Outlook: le voci di tutti i protagonisti di REbuild.

Leggi ora
LA NOSTRA RIVISTA